DISSERVIZIO TRASPORTO PUBBLICO A POTENZA

Un poco di neve e si blocca tutto a Potenza

Potenza -

E’ davvero inconcepibile e inaccettabile il disservizio di questa mattina a Potenza, da parte della COTRAB, per quanto riguarda il trasporto pubblico urbano.

 

Pur essendo le strade perfettamente percorribili, il servizio è stato sospeso (d’altronde senza un’adeguata informazione e un preavviso ai cittadini), costringendo tanti lavoratori ad attendere invano alle fermate il passaggio di un autobus.

 

Alcuni dipendenti regionali (della Provincia e della Regione) e lavoratori hanno atteso, invano, presso le fermate, durante l’orario mattutino di ingresso agli uffici, che transitassero le Linee urbane, come la linea 5A che transita davanti agli uffici regionali.

 

Qualcuno ha anche provato a telefonare ai numeri indicati sui siti Internet: allo 0971 508311 non ha risposto nessuno, al numero verde 800 064 500 ha risposto la voce elettronica della Telecom, informando che il numero è inesistente.

 

E’ proprio nei giorni come questi, in cui si crea più disagio, che gli autobus urbani dovrebbero assicurare il servizio, a maggior ragione se le strade sono percorribili, come lo erano questa mattina.

 

Tale situazione appare perfino paradossale, in quanto, dopo aver compreso che non sarebbe transitato alcun mezzo pubblico COTRAB, qualche dipendente ha raggiunto il posto di lavoro con lo scooter, cioè camminando senza problemi su due ruote!

 

Con la presente si chiede all’Amministrazione Comunale di Potenza, in particolare al Sindaco e all’Assessore al ramo, e agli uffici competenti, di voler assumere gli adeguati provvedimenti, in modo che il trasposto pubblico urbano assicuri un adeguato servizio, soprattutto durante la stagione invernale in atto, evitando seri disagi ai lavoratori e a tutti i cittadini.

 

per USB Pubblico Impiego Basilicata
Francesco Castelgrande Paolo Baffari