Comune di Garaguso(MT): lavoratori senza stipendio

L'arroganza della politica

Potenza -

In Basilicata ennesimo esempio di un Comune disastrato e che grazie all’arroganza del potere politico le conseguenze le pagano i lavoratori.

Il Comune di Garaguso(MT) è da due mesi che non eroga gli stipendi ai dipendenti avendo seri problemi di natura economica. Il Sindaco già investito della problematica il 13.09.2016 dopo un incontro con USB e con l’intera Giunta ha sempre snobbato i problemi. A settembre ha sottoscritto  una pre-intesa di contrattazione che non ha mai onorato.

 Non ha mai dato risposte alle numerose richieste  inviate con PEC al Comune violando le più elementari norme riferite alla trasparenza ed ai termini per rispondere. Le note sono rimaste lettera morta e nel frattempo alcuni dipendenti, responsabili del proprio dovere, hanno continuato a svolgere i compiti anche con mansioni diverse da quelle dell’inquadramento e senza percepire salario accessorio. Il Comune risulta  inadempiente anche rispetto ad alcuni periodi di contribuzione ai fini pensionistici.

Quando l’arroganza del potere non ha limiti e pensa di poter eludere la contrattazione e le relazioni sindacali si provocano tutti questi disastri.

USB non molla e vigilerà sempre per affermare i diritti dei lavoratori che responsabilmente assicurano i servizi ai cittadini.

Inoltre se l’Amministrazione non soddisferà le spettanze dei dipendenti si attiveranno tutte le azioni per mettere fine ad una situazione di disinteresse nei confronti del sindacato e dei lavoratori da parte della politica.

per USB Pubblico Impiego Basilicata
Francesco Castelgrande