BasilicataFederazione Regionale

VIGILI DEL FUOCO IN LOTTA

I Vigili del Fuco in piazza a Potenza

Potenza -

La protesta dei Vigili del Fuoco continua fino a quando non sarà strappato il piano del governo Monti che ha tagliato le risorse dei Vigili del Fuoco e licenzia i precari.

Basta con pseudo riforme e tagli, ora è tempo di riprenderci tutti i diritti. Il Governo ha regalato 20 miliardi alle banche ed ha stanziato solo 23 milioni per assumere 1.700 vigili del fuoco e considerando che per assumerli tutti ci vogliono circa 80 milioni si capisce che ci vogliono 3 anni per adeguare l’organico.

USB CHIEDE CHE LA RISOLUZIONE FIANO SIA APPROVATA SUBITO.

In Italia c’è 1 Vigile del Fuoco ogni 15.000 abitanti, con un’età media di 49 anni. I mezzi in dotazione risalgono agli anni 60, le attrezzature sono continuamente rattoppate. Gli stipendi sono da fame e le carriere inesistenti. Sena INAIL e senza il riconoscimento della categoria atipica altamente usurante.

I vigili del fuoco scenderanno in piazza il 15 febbraio in tutta Italia:

a POTENZA  saremo in Piazza Prefettura dalle ore 9,30 per rivendicare

CONTRATTI ED ASSUNZIONI

Francesco Castelgrande