BASTA STRAGI DI SFRUTTATI E ULTIMI

SCHIAVI MAI

Potenza -

Dodici braccianti sono morti e altri tre sono rimasti feriti in un incidente stradale avvenuto nel primo pomeriggio di oggi sulla strada statale 16 in località Ripalta, nel comune di Lesina. In 48 ore sale così a 16 il numero dei lavoratori agricoli deceduti nel Foggiano mentre tornavano dalla raccolta del pomodoro nei campi. Impressionanti le analogie con l’incidente di sabato scorso: anche qui un furgone che trasportava i braccianti si è scontrato con un tir. L’Unione Sindacale di Base ha subito mobilitato i propri delegati, che hanno raggiunto il luogo dell’incidente per fornire supporto agli scampati all’ennesima mattanza di un settore che va avanti all’insegna dello sfruttamento e della negazione dei diritti.

USB Basilicata esprime solidarietà e vicinanza alle famiglie dei lavoratori coinvolti e sarà presente con una delegazione di braccianti allo sciopero già indetto per mercoledì 8, con la marcia dei berretti rossi che dalle campagne di San Severo raggiungerà la prefettura di Foggia. Sicurezza, dignità e diritti per i lavoratori agricoli. SCHIAVI MAI!

per Coordinamento Regionale USB Basilicata
Francesco Castelgrande